Intervento cc 28-04 (ultimo!) su bilancio di dieci anni di consiglio comunale

Questo è il mio ultimo intervento, almeno per qualche anno, in consiglio comunale. “le lotte in comune”, campagna che portò alla mia rielezione a servizio del nuovo movimento operaio cittadino, vanno momentaneamente in vacanza. O almeno…tornano nelle strade, dalle quali peraltro non se ne sono mai andate.
Come ho sempre detto, infatti, la politica è costruzione e organizzazione del rapporto di forza per il proprio blocco sociale. In questi anni mi sono dedicato con ogni energia a questo obiettivo, ritenendo il passaggio nelle istituzioni come un servizio di rappresentanza a quel movimento. Quel movimento ora va con le sue gambe, e sarebbe anacronistico ricandidarsi per partecipare alla vita di istituzioni che ritengo oggi nemiche della mia classe, e peraltro prive di credibilità (basti vedere i miei atti votati e mai applicati).
Per questo non voterò alle prossime elezioni comunali, non vedendo in nessun candidato in campo lo stesso spirito che mi animò, lo stesso rapporto con le istituzioni e la stessa chiarezza nelle posizioni politiche.
La vita è lunga e non escludo che le circostanze possano portare me o qualcuno della mia comunità politica a concorrere nuovamente, fra qualche anno, al gioco elettorale. La mia non è una contrarietà ideologica ma un rapporto strumentale, nella scia dei bolscevichi pre-rivoluzione d’ottobre o dei curdi i Turchia.
Con calma, anche il sito subirà un restyling per divenire piattaforma al servizio della mia comunità politica, che ultimamente è cresciuta davvero tanto e può iniziare ad avere realmente un peso sullo scenario cittadino.
Chi volesse parteciparvi è sempre il benvenuto: avere posizioni radicali e antagoniste è qualcosa che, ce lo insegnano la Resistenza e il movimento No-Tav, non ha età e in cui chiunque può trovare il modo di dare un contributo. Non conta quanti “scontri di piazza” abbiate fatto o siate disposti a fare, ma quanto siete disposti a mettervi in gioco per mettere a frutto le vostre capacità in un’intelligenza collettiva che produca avanzamenti per chi subisce le ingiustizie di questo mondo martoriato.
Stay rebel!

2017-04 intervento cc 28-04 su bilancio di dieci anni di consiglio comunale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>