E’ nato R-Esisto, collettivo femminista di Piacenza

23622428_507452329618832_819155505679844082_n

Non ci stanchiamo mai!
Al collettivo politico, all’organizzazione sindacale, alla palestra popolare, all’aula studio autogestita, all’organizzazione di momenti di socialità liberata…ora si aggiunge anche la formalizzazione di un collettivo femminista nell’alveo dell’antagonismo piacentino!

Contro una società sessista e misogina, per la liberazione di corpi e menti. Formazione femminista militante e antirazzista. Pratichiamo la decostruzione perpetua, politicizziamo l’esistenza tutta, non assolviamo nessuno.

Speriamo che possa essere lo strumento per dare solidità alla discussione su uno dei temi che è da sempre una colonna portante di ControTendenza. Un tema di cui rivendichiamo l’intersezionalità agli altri piani militanti che portiamo avanti. Non una graduatoria di priorità, ma una necessaria base su cui poggiare lo sviluppo di qualsiasi tipo di intervento politico. Necessaria anche a fronte del pesantissimo accumulo di ritardo sul tema sia in termini di implicazioni materiali che in termini di elaborazione critica, che spesso nella nostra città veniva fermata prima ancora di nascere da percorsi general generici in materia volti più a fare passerella politica che a decostruire le radici del patriarcato.

Ci vediamo VENERDI’ 24 ALLE 18:00 NELLA BIBLIOTECA DELLA COOP INFRA PER UNA PRIMA CHIACCHIERATA!

La Palestra Popolare Stevenson di Piacenza vince a Milano!

23804439_10155561648353429_2095863929_n
Il nostro atleta con la maglietta dell’antagonismo piacentino viene proclamato vincitore

Dopo quasi quattro anni di attività, la Palestra Popolare Stevenson di Piacenza si è affacciata nel mondo dei tornei fra realtà simili.

E lo ha fatto nel modo migliore, conseguendo una vittoria con un suo atleta vittorioso nell’incontro della massima categoria di peso ella serata (75 kg).

Ma, anche se sul ring si vedeva una sola persona, ci eravamo tutti. Tutti noi che in questi anni abbiamo lottato per far vivere una realtà che non si limitasse ad offrire un pur necessario servizio in termini di accesso allo sport (e alla salute) gratuito, ma anche a trasmettere attivamente i valori dell’antirazzismo e dell’antisessismo.

Una realtà determinata a continuare. Ci trovate ogni lunedì sera alle 21 nel salone interno della Coop Infrangibile (ingresso da via Tortona).

Sempre su la guardia!

23758288_10155561648508429_25111009_n
I ragazzi della palestra in trasferta per fare il tifo